Negozi

I negozi e gli uffici vengono assegnati con concorso pubblico, considerando che rimarrà aggiudicatario prioritario colui che offre il maggior aumento al prezzo base e che intenderà svolgere l'attività prevista.

Qualora la gara andasse deserta si terrà una trattativa privata ed eventualmente una seconda trattativa privata ed i locali verranno assegnati al miglior offerente considerando eventuali riduzioni autorizzate dall'IPES.

Il concorso viene pubblicato in almeno un quotidiano ed altri strumenti adeguati per la diffusione.

Negozio a Bolzano

In ogni caso l'assegnatario si assume la responsabilità che i locali vengono adeguati all'attività da svolgere, sia dal punto di vista tecnico che amministrativo. Se fossero necessarie variazioni in tale senso dovranno essere eseguite presso le autorità competenti, previa autorizzazione dell'IPES, dallo stesso locatario a sue spese.

Alla stipula del contratto dovrà essere corrisposta una cauzione pari a tre mensilità del canone offerto.

 

Per aprire i documenti PDF contenuti in questa pagina occorre installare un lettore PDF.
Se non ne hai già installato uno nel tuo sistema, puoi scaricare:
Lettori PDF liberi
un lettore PDF libero
Adobe© Reader©
il programma Adobe© Reader©