Cambio alloggio

l'IPESPiantina appartamento assegna gli alloggi in linea di principio considerando l'adeguatezza della grandezza dell'alloggio alla necessità familiare. Se nel corso degli anni l'alloggio non risultasse più adeguato alla famiglia - poichè nel frattempo la composizione familiare è cambiata - l'intestatario può presentare domanda per l'assegnazione di un altro alloggio. L'IPES, inoltre, offre la possibilità del cambio anche agli inquilini con gravi problemi di salute, comprovati da idonea documentazione (certificato di invalidità, certificati medici, ecc.).

Scambio reciproco di alloggio

Se l'alloggio è adeguato e non sussistono motivi inderogabili di salute che giustificano un cambio, vi è tuttavia per gli inquilini la possibilità di uno scambio reciproco di alloggio. A seguito di domanda scritta con indicazione del numero di telefono (affinchè gli interessati si possanon Piantina appartamentocontattare tra loro) l'inquilino può pubblicare la richiesta per un cambio di alloggio sul Bollettino IPES nella rubrica "Mercatino della casa".

Prima di poter procedere al cambio, gli inquilini devono comunque presentare domanda all'IPES e richiederne il benestare. Gli alloggi oggetto di scambio devono in ogni caso essere adeguati. L'IPES non si accolla alcuna spesa in ordine ai lavori di adeguamento, al risanamento oppure al trasloco.

Per aprire i documenti PDF contenuti in questa pagina occorre installare un lettore PDF.
Se non ne hai già installato uno nel tuo sistema, puoi scaricare:
Laden Sie sichen einen Freien PDF-Betrachter herunter
un lettore PDF libero
Adobe© Reader©
il programma Adobe© Reader©