Chi può presentare una domanda di assegnazione di un alloggio sociale?

I seguenti cittadini possono presentare una domanda di assegnazione di un alloggio sociale, a condizione che siano in possesso dei requisiti normativi:

  1. Cittadini italiani o appartententi a paesi dell'Unione Europea:
    I richiedenti devono avere da almeno cinque anni la residenza od il posto di lavoro in Provincia di Bolzano e da almeno due anni nel Comune per il quale essi presentano domanda; fino a quando i  richiedenti non avranno conseguito la durata minima della residenza o del posto di lavoro nel Comune, possono richiedere l'assegnazione nel Comune di provenienza.
  2. Cittadini non appartenenti all'Unione Europea:
    I richiedenti devono soggiornare continuamente e regolarmente da almeno cinque anni in Provincia di Bolzano, aver svolto nel territorio provinciale un'attività lavorativa per almeno tre anni ed avere la residenza od il posto di lavoro (senza interruzione) almeno gli ultimi due anni nel Comune per il quale viene presentato la domanda.
  3. I Richiedenti emigrati all'estero devono essere iscritti al registro "AIRE" (registro speciale per gli emigrati all'estero) nel Comune per il quale presentano la domanda.

Tutti i richiedenti devono essere altresì in possesso dei requisiti generali per poter accedere alle agevolazioni per l'edilizia abiatativa, non superare il limite di reddito per l'assegnazione di un alloggio IPES (basato sulla media dei redditi dei due anni precedenti  l'inoltro della domanda) e non aver rinunciato ad un alloggio IPES adeguato. 

Per aprire i documenti PDF contenuti in questa pagina occorre installare un lettore PDF.
Se non ne hai già installato uno nel tuo sistema, puoi scaricare:
Laden Sie sichen einen Freien PDF-Betrachter herunter
un lettore PDF libero
Adobe© Reader©
il programma Adobe© Reader©